Valori medi e andamento del settore commerciale

L’andamento del mercato immobiliare non residenziale a Parma e provincia, cos come era successo nel 2014, si mantiene disomogeneo nel 2015, variando notevolmente tra i settori del commerciale, produttivo e terziario, e a seconda della zona considerata.

Nel solo Comune di Parma, nel 2015, abbiamo un decremento del numero di compravendite sia nel settore terziario (ovvero uffici e istituti di credito), -14,6 %, che commerciale (negozi, centri commerciali e alberghi), -8,6 %; mentre in rialzo quello produttivo (capannoni e industrie), con un +8 % rispetto all’anno passato.

Se si considera, invece, l’intera provincia di Parma, la situazione ancora diversa: si aggrava leggermente il dato relativo al settore terziario, in calo del -16 % rispetto al 2015, ma soprattutto assistiamo al crollo del settore produttivo, che fa segnare un -12,3 %; cresce, invece, il numero di compravendite nel settore commerciale, che fa segnare un +3,1 %.

Per un approfondimento sui prezzi medi di vendita e affitto, nelle varie zone del Comune di Parma, CLICCA QUI e SCOPRI SUBITO.

Gli annunci di immobili commerciali: Capannoni, Uffici, Negozi, Licenze e Attivit